Benvenuto in Bagarì

C'è una nuova casa editrice sotto il sole.

Già. Proprio di questi tempi, in cui la morte del libro è sulla bocca di tutti, c’è chi scommette che la gente tornerà a leggere.
Non lo fa per andare controtendenza. Lo fa perché negli anni difficili che stiamo vivendo, le persone sentono il bisogno di tornare al libro come strumento d’indagine e comprensione del mondo, di conoscenza e di creatività. A questo scopo serviranno libri in grado di incarnare il cambiamento.

Ultime uscite in Bagarì Store

1 / 3
2 / 3
3 / 3

Michele Di Mauro
Lettera al Ministro degli Interni

Pasquale Vitale
Giuanin
L’uomo che scappava verso se stesso

Eleonora Castagna, Michela Citro
Phula

Progetto Dumas Inedito

Ogni grande uomo continua a parlare ai posteri sempre.
Ogni grande scrittore continua a rivelarsi.

Blog

Briganti o criminali?

Negli ultimi mesi del 1863 su L’Indipendente,  Alexander Dumas pubbica il racconto in sette capitoli dal titolo “Pietro Monaco sua moglie Maria Oliverio e i loro complici”.  Il francese segue prima da giornalista e poi da scrittore le terribili vicende dei due, apparentemente feroci e navigati criminali , ma nella realtà  entrambi meno che trentenni.

Masaniello e la voce della rivolta

Attraverso uno dei racconti inediti di Alexandre Dumas padre, risalenti ai tre anni di soggiorno napoletano e all’avventura al fianco di Garibaldi, vien fatta rivivere una delle figure di spicco del folklore napoletano, il protagonista della rivolta delle dieci giornate di Napoli, del 1647.

Tra scetticismo e consapevolezze, come preservare il futuro?

Anidride carbonica, metano, protossito di azoto, perfluorocarburi, idrofluorocarburi, esafluoruro di zolfo. Sono questi i cosiddetti gas climalteranti, responsabili dell’effetto serra e del conseguente riscaldamento globale, prodotti dai combustibili fossili come il petrolio, dalle industrie chimiche e manifatturiere, dalle discariche e da numerose altre attività antropiche. Difatti il Protocollo di Kyoto, firmato da 55 Nazioni nel …

Tutto è relazione

Iscriviti alla Newsletter! In Bagarì un libro non è un oggetto, ma un processo.

Non intaseremo mai la tua posta con i nostri messaggi. Uno al mese, non uno di più.