Autori

autori di bagarì edizioni

 

 

Eleonora Castagna è nata a Parma nel 1997. Ha studiato illustrazione presso la Scuola Italiana di Comix, frequenta l’Accademia delle Belle Arti di Napoli e un master in colorazione digitale. Ama visitare musei e mostre d’arte, leggere ogni genere di libro, disegnare e imparare cose nuove da tutto ciò che la circonda. Con Michela Citro è autrice di Phula.

Michela Citro è nata a Battipaglia (Salerno) nel 1996. Studia all’Accademia di Belle Arti di Napoli, dove frequenta l’ultimo anno del triennio di Illustrazione. Oltre al disegno, ama dedicarsi alla creazione artigianale, realizzando oggetti con perline e resina. Ha illustrato Phula con Eleonora Castagna.

Michele Di Mauro è nato a Napoli, dove vive e frequenta la Facoltà di Medicina. Appassionato e studioso di teatro, è a contatto diretto con la realtà sociale e politica dei quartieri popolari di Napoli. Da questa conoscenza deriva la sua prima opera saggistica Lettera al Ministri degli Interni.

Pasquale Vitale vive a Cava de’ Tirreni (Salerno), dove collabora con la Cooperativa Sociale “La Fenice”. Dopo aver lasciato gli studi in giovane età, è diventato una “madonnaro” alla ricerca dell’essenziale spirituale delle cose e, attraverso l’arte, indaga sulla mente umana. Con Bagarì Edizioni ha pubblicato Giuanin, tratto da una storia vera.

Angelo Palumbo è nato a Napoli quarantasette anni fa.
L’adolescenza l’ha trascorsa nel quartiere Materdei: zona “borderline” tra Vomero e Sanità. Dopo varie tappe è tornato a vivere nella città di Napoli. Laureato in lettere moderne, padre di due bambini, insegna da quattro anni, di cui gli ultimi tre in una cosiddetta “zona di frontiera”, a Caivano, nel Parco Verde. Prima di lavorare come professore, ha avuto esperienze istituzionali, sociali e giornalistiche. Ha fondato un’associazione per la scuola, “Panta rei”, e promuove una serie di battaglie per il riconoscimento del ruolo di centinaia di docenti precari, diventando una figura di rilievo nazionale e istituzionale; ha diretto la testata “Newscuola”

Sergio Sozi è nato a Roma il 3 marzo del 1965 ed è vissuto poi a Spello e Perugia. Dal 2000 risiede stabilmente in Slovenia, oggi a Lubiana dove è sposato alla scrittrice slovena Veronika Simoniti. Traduttore letterario e critico, oltre ad aver fondato e diretto nel 1995 la rivista letteraria “I Polissènidi”, ha collaborato come giornalista culturale e recensore con “Il Giornale dell’Umbria”, “L’Unità”, la rivista “Inchiostro”, il sito Critica Letteraria e il blog Letteratitudine. Assieme alla moglie porta avanti l’unico blog letterario italo-sloveno La casa di carta / Papirnata Hiša.

Ruprecht Günther nasce nel 1954 a Planegg, vicino Monaco di Baviera. Si laurea nel 1982 all’Università di Scienze Applicate per il Graphic Design e lavora come grafico e illustratore.
Nel 1997 il primo viaggio in Brasile. Seguono altri attraverso l’immenso paese, in cui scopre sempre di più la sua vocazione “mimetica”, cioè addentrarsi nelle comunità e metterne a nudo, attraverso la fotografia, il vero volto.
Nel 2002 si trasferisce a Salvador do Bahia, dove mette su una piccola casa editrice di cartoline e cartoline d’arte. Si dedica anche alla musica, ispirandosi alle sonorità brasiliane. Nel corso
degli anni ha scritto diversi racconti e romanzi e realizzato molti reportages fotografici nelle favelas.

Roberto Oliva nasce nel 1993 ad Ariano Irpino. Laureato in Lingue e Letterature Straniere alla Federico II di Napoli con una tesi sul concetto di follia nel teatro di Molière. Autore di due romanzi: “Una canzone dove andare”, Cultura e dintorni Editore, 2015; “Il momento giusto”, 0111 Edizioni, 2017. Appassionato di musica, cinema, calcio e letteratura.